Enogastronomia

Il gusto dell’Alto Monferrato, tra antiche vigne e vini pregiati.

Percorse per secoli da soldati, pellegrini e mercanti, le vie che collegano il Basso Piemonte alla Liguria sono state le principali protagoniste dello sviluppo urbano dei borghi della zona per il commercio di vino, grano, olio, sale e spezie, ingredienti della tradizione così oggi come un tempo.

In odor di Liguria e vicinissimo alle rinomate Langhe, il territorio dell’Alto Monferrato è fortemente legato alle sue colline e ai suoi vigneti, tra Brachetto, Dolcetto e Moscato. Terra di gusto e di gourmet, vanta una grandissima tradizione attorno ai prodotti spontanei della terra (funghi, tartufi, nocciole, castagne, miele) ed agli allevamenti, sia bovini che suini. Il più tradizionale, quello delle capre e delle pecore, consente la produzione di un formaggio Dop, la Robiola di Roccaverano, antico e prezioso.

Dal salame “filetto baciato di Ponzone” al lardo, dai tajarin ai funghi agli agnolotti al plin, dalle nocciole alle castagne, dagli amaretti agli Acquesi al Rhum, l’enogastronomia locale ha fatto della genuinità e degli aromi del passato i suoi punti di forza.

  • Copyright © 2014 Hotel Pineta | P.IVA 01235690060 | Credits